Elettroterapie

Le elettroterapie offrono un valido aiuto per la risoluzione di molte patologie osteo-mio-articolari, dei tendini, dei legamenti e neuronali, con finalità analgesico-antalgiche.

Studio Fisioterapico Riviera - tens

Interferenziali

Le correnti interferenziali rappresentano un elettro-terapia antalgica che consiste in una corrente a bassa frequenza che penetra in profondità. Trovano applicazione soprattutto nel trattamento di alcune articolazioni, tra le quali l’anca, la spalla, la colonna lombare. Avendo un’azione principalmente analgesica e trofica queste correnti sono particolarmente indicate nel trattamento di nevralgie e artrosi.

Ionoforesi

La ionoforesi – letteralmente “trasporto di ioni” – è una tecnica che rientra nel campo delle elettroterapie e che consiste nella somministrazione di un farmaco per via transcutanea, sfruttando una corrente continua prodotta da un’apposita strumentazione.
La ionoforesi viene applicata tipicamente al trattamento di:

  • infiammazioni e forme dolorose muscolo-scheletriche;
  • traumi muscolari e ossei;
  • patologie degenerative o infiammatorie delle articolazioni;
  • iperidrosi

TENS

TENS è l’acronimo di Trans Cutaneous Electrical Nerve Stimulation (stimolazione elettrica nervosa transcutanea).
Attraverso elettrodi cutanei si applicano alla zona dolente serie di impulsi elettrici di bassa intensità. Non è una terapia dolorosa, si avverte solo un leggero formicolio.
La TENS terapia è utilizzata frequentemente per il trattamento di:

  • dolori derivanti da fratture/traumi fisici acuti;
  • dolori causati da artrite reumatoide;
  • mal di schiena;
  • fibromialgia;
  • sindrome del tunnel carpale;
  • periartrite di spalla
elettrostimolazione

Diadinamica

La Diadinamica è una forma di fisioterapia antalgica con finalità la riduzione del dolore nel paziente. Questo tipo di trattamento risulta particolarmente consigliato per trattare problemi di tendinite, problemi muscolari e altre patologie di questo tipo a danno del muscolo. Ricapitolando, la Diadinamica risulta una terapia importante per patologie come:

  • trattamento dell’edema
  • algodistrofia riflessa (morbo di Sudeck)
  • trattamento del dolore conseguente a forme infiammatorie di tendini, capsule articolari e tessuti molli (tendiniti, borsiti, mioentesopatie, periartriti e traumatismi in genere)
  • trattamento del dolore muscolare o radicolare (mialgie, sciatalgie, brachialgie)

Elettrostimolazione

Terapia che sfrutta una corrente elettrica alternata che provoca la contrazione del muscolo a cui viene applicata. Molto efficace soprattutto nel potenziamento muscolare e nel recupero funzionale secondario a paralisi periferiche.

Galvanoterapia

Vengono utilizzate correnti continue dosate. Nelle Correnti Galvaniche classiche o Galvanoterapia, vengono posizionati due elettrodi agli antipodi dell’area di trattamento, tramite spugne bagnate o elettrodi in gel, il terapista aziona il macchinario aumentando gradualmente l’intensità di corrente o il voltaggio.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sugli eventi dello Studio Fisioterapico Riviera

Cliccando su iscriviti dichiari di aver letto e accettato la nostra Privacy Policy